sbiancamento con lampada e laser

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

LO SBIANCAMENTO DENTALE

L’estetica di una dentatura armoniosa e sana con gengive in salute è sicuramente valorizzata da un colore bianco dei nostri denti.

Purtroppo, col tempo, i denti assorbono pigmenti dal cibo, dalle bevande, dai collutori e dal fumo, alterandone la luminosità e facendoli apparire più gialli.

Lo sbiancamento dei denti è un trattamento estetico che consente di riportare un colore più naturale ai nostri denti, rendendoli più bianchi e splendenti migliorando di conseguenza il sorriso.

Come funzionano gli sbiancanti dentali?

I prodotti per sbiancare i denti, normalmente in forma di gel, funzionano grazie alla liberazione di ossigeno a contatto della superficie dei denti. Queste molecole di ossigeno assorbite dai tessuti duri dentali (smalto e dentina) vanno a disgregare le molecole responsabili dell’alterazione cromatica.

 

A seconda della concentrazione del gel, questo può essere utilizzato in studio (professionale) o a casa (domiciliare): ovviamente lo sbiancamento professionale utilizzando concentrazioni 2-3 volte maggiori permette di ottenere un risultato migliore e in meno tempo.

Sbiancamento professionale LED e LASER

Per intensificare l’effetto sbiancante e ridurre i tempi di applicazione del trattamento alla poltrona, il nostro studio si avvale della tecnica fotoattivante tramite l’uso di una lampada speciale a luce LED o di un apparecchio LASER. 

La tecnica prevede l’applicazione di una protezione per le gengive (che altrimenti verrebbero irritate dal gel ossidante) a cui segue l’applicazione del gel (al 38%) attivato dal laser o dalla lampada led che rimarrà in situ per circa venti minuti. Nella stessa seduta possono essere effettuate anche due applicazioni per un risultato migliore.

Sbiancamento domiciliare

Lo sbiancamento domiciliare prevede l’applicazione del gel sbiancante con l’ausilio di due mascherine personalizzate (superiore e inferiore).

Possono essere utilizzati due gel a concentrazioni diverse: 16% e 10%. Mentre il gel al 10% può essere utilizzato in tutta sicurezza anche di notte, l’uso del gel al 16% è consigliato solo con il paziente vigile in modo da evitare fuoriuscite accidentali del gel dalle mascherine che potrebbe irritare le gengive.

Può essere utilizzato anche in abbinamento alla terapia ortodontica con gli allineatori: mettendo un po’ di gel dentro le ultime mascherine, si unisce l’utile al dilettevole!

Quanto dura lo sbiancamento?

La durata del tono di bianco raggiunto dopo lo sbiancamento dipende molto dalle abitudini personali.

Ad esempio, nei fumatori tenderà inevitabilmente a durare meno rispetto ai non fumatori; lo stesso vale per i consumatori abitudinari di tè e caffè.

Una volta eseguito il trattamento iniziale in studio, il modo migliore per mantenere un sorriso smagliante è quello di eseguire un programma di mantenimento (a casa e/o in studio).

Lo Studio

Lo studio dentistico del Dr. Paolo Dughiero è una realtà presente da oltre 30 anni nel sud della città di Roma, diventando negli anni un punto di riferimento non solo per gli abitanti dei quartieri meridionali della capitale, ma anche di tutta l'area metropolitana e delle città pontine.


Le Sedi

Sede Roma: Via Abigaille Zanetta, 68 scala 4 int.3 00143 Roma (RM)
Tel: 06 5073010 - 06 51957721
Email: dentista@giallo.it
Sede Terni:
Piazza Dalmazia, 6 05100 Terni (TR)
Tel. 0744 428270
Email:
dentista@giallo.it

 

Cerca